Partecipa a Noi!
info@couture.com.tr
009-0532-365-0247
Localizzazione: İstanbul / TURCHİA
Prenota Adesso!

Ecco alcuni dei pezzi di artigianato turco che si può avere un’idea. Hai la possibilità di provare qualcosa di nuovo e imparare a fare alcuni di loro in uno dei vostri giorni a Istanbul e in Turchia.

CERAMICA MAKING: L’arte di lavorare la ceramica è stata una tradizione in Turchia per molti secoli. La produzione è incentrata intorno Avanos (Venessa di Hittities) nella regione della Cappadocia. Ci sono circa 300 laboratori nella regione la produzione di artigianato fatti a mano.

Marmorizzazione (EBRU): marmorizzazione della carta è un metodo di disegno di superficie aquerous, che può produrre modelli simili al marmo o altra pietra,. I modelli sono il risultato di colore quotato sia semplice acqua o una soluzione viscosa conosciuta come dimensione, e quindi attentamente trasferita in un foglio di carta (o una varietà di superfici per molti secoli. Viene spesso impiegato come superficie di scrittura per la calligrafia, e soprattutto copertine di libri e risguardi in legatoria e articoli di cancelleria. Parte del suo fascino è che ogni stampa è un monotipo unico.

TAPPETO WEAWING: tappeti turchi vengono in stili diversi, provenienti da diverse regioni della Turchia. Tappeti, sia tessuto knoted o piane (hummas) sono tra le forme d’arte più note prodotte dai Turchi di volta in immermorial. L’arte della tessitura di tappeti è stata introdotta al mondo islamico da tribù turche che migrano dall’Asia centrale, e il singolo-WORP nodo spread fino alla Spagna. Tappeti dalla Turchia sono stati molto apprezzati in Europa, dove divennero un accessorio popolare in dipinti ..

CALLİGRAFİA: Quando parliamo di calligrafia turca, ci riferiamo alla scrittura del valore estetico in caratteri basati sulla scrittura araba, che i turchi avevano adottato come mezzo di scrittura dopo la loro conversione all’Islam. I caratteri arabi gradualmente assunsero una funzione estetica dopo l’avvento dell’Islam, e questo processo si sono riuniti slancio dalla metà del secolo onwords otto, in modo che calligrafia era già una notevole disciplina artistica per il momento i turchi si unirono il mondo islamico.

COPPERSMITHING: Poiché l’uomo ha scoperto e imparato a modellare rame nel Calcolitico Age (5000-3000 aC) in Anatolia (Turchia di oggi), c’è stata un’arte di coppersmithing. Con tali radici antiche, l’arte di coppersmithing persisteva in Turchia fino al 1960. poi è venuto un punto di svolta, come alluminio, plastica e acciaio kithenqare poi è venuto a dominare il mercato. E poi molti negozi con le loro migliaia di artigiani che perpetuato coppersmithing che 1950 hanno ormai ridotta a pochi artigiani. In rame della Turchia è famosa tecnica forte di lui pestaggio in cui tutti concordano sul fatto che gli artigiani turchi eccellono.

LAVORO MINIATURE: Questo è il nome dato all’arte di produrre molto finemente dettagliato, piccolo dipinto. In Europa nel Medioevo, manoscritti n sarebbero decorati dipingendo lettere maiuscole rosso. Ossido di piombo, noto come ‘minimo’ in latino e che ha dato un colore particolarmente piacevole, è stato utilizzato per questo scopo… In Turchia, l’arte della pittura in miniatura utilizzato per essere chiamato ‘Nakis’ o ‘Tasvir’, con il primo è più comunemente impiegato. L’artista era conosciuto come un ‘Nakkas’ o ‘musavvir’. Lavoro in miniatura è stato generalmeente applicato alla carta, avorio e materiali simili.

VETRO: esempi illustri di vetri lasciati da civiltà anatoliche oggi illuminano la storia del vetro.

Vetrate in varie forme e forme è stata sviluppata nel periodo selgiuchide. Dopo la presa di Costantinopoli, la città divenne il centro per galssqork durante il periodo ottomano. CESM-i Bülbül e Beykoz sono due delle tecniche di quel periodo che ancora sopravvivono oggi. Accessori e attrezzi, quali lucerne, vasi di tulipani, zuccheriere, pannelli di vetro colorato e calici sono stati realizzati utilizzando tecniche di lì. Oggi, Istanbul vetro Fornace o Denizli Fabbrica di vetro può essere visto per le tecniche vetrarie moderni e antichi.

RICAMO: Il ricamo è la decorazione di materiali come la pelle, cloh o feltro con seta, lana, lino, cotone e fili di metallo e aghi. L’arte del ricamo turco ha una lunga histrory. La Parola ‘ornamento’ è usato come una definizione di decorazione in case, abiti e arredi. Ricami iniziata nel palazzo, per poi diventare un decorativo arte popolare. Tecniche di ricamo turchi accordirng al modo in cui l’ago viene utilizzato, l’ago potrebbe applicata ai fili intrecciati (aghi cinese, ago rumeno, cretese ago, nodo francese, aghi di calcolo, a spina di pesce, sopracciglia ecc) o per tirare i fili intrecciati (smerlato nastro), gli aghi possono hep così chiudere i fili (Bukhara nodo, trama giacobino, lavoro Maras) o per legare i fili (patchwork, occhio colomba, lavoro Antep, passando lavoro, ecc)

Concia delle pelli: Il trattamento dei skings di piccolo bestiame, come pecore e capre è chiamato Deri Dabbaklığı (concia delle pelli), ed i suoi praticanti come Dabbak. Questa pelle è più sottile e utilizzato come rivestimento per stivali, scarpe, borse e giacche. Le principali categorie di pelle sono i seguenti:
1-Mesin: Realizzata in pelle di pecora e usato tol stivali ine.
2-Sahtiyan: Realizzata in pelle di capra.
3-Fine Fodera: Mesin o sahtiyan con

Spuma di mare: Schiuma, contrariamente alla credenza popolare, non sono i resti fossili di creature marine, ma un minerale: Hayrous Magnesio Silcate, si trova 30-450 metri sotto la superficie della terra vicino alla città di Eskisehir, Türkiye. PERCHE ‘meerschaum utilizzato per tubi?
Contenuto di magnesio Schiuma fornisce forza mentre l’idrogeno e l’ossigeno contribuiscono porosità. Come una delle sostanze più leggeri e Prous della natura. Spuma di mare è un filtro naturale. Questo aborbency naturale fa sì che la pipetta così lentamente cambia colore, alla fine girando ricco di colore marrone.